Dubbi? scrivi qui nella chat

Salva

Filtra per

22-03-2020

Marlù al fianco della Prima Coccola: “Aiutiamo l’Ospedale Infermi di Rimini”

Marlù al fianco della Prima Coccola: “Aiutiamo l’Ospedale Infermi di Rimini”
Marlù al fianco della Prima Coccola: “Aiutiamo l’Ospedale Infermi di Rimini”

Domenica 29 marzo quattro ore di diretta web Io resto a casa, tu resti a casa, lei, lui, loro restano a casa”, per aiutare il reparto di terapia intensiva dell’ospedale Infermi di Rimini.

Con Marlù Gioielli e La Prima Coccola, quattro ore di spettacolo per acquistare e donare all'ospedale letti da rianimazione, ventilatori da trasporto e presidi per posizionamento pazienti.

La raccolta fondi

 “La Prima Coccola per il  reparto  di  terapia intensiva dell’Ospedale di  Rimini” 

 IBAN IT97P0709024203002010197177 Causale: “Raccolta fondi per il Reparto di Terapia Intensiva di Rimini”

 

#MARLÙdiversamenteACASA

Anche da casa possiamo aiutare chi soccorre, chi cura e chi soffre in un ospedale. Marlù Gioielli  con la direzione artistica di Andrea Prada  organizza per domenica 29 marzo dalle 14.00 alle 19.00 la diretta web “Io resto a casa, tu resti a casa, lei, lui, loro restano a casa” quattro ore di musica, cronaca, testimonianze, interviste su www.facebook.com/MarluGioielli/, per raccogliere fondi destinati al reparto di terapia intensiva dell’ospedale Infermi di Rimini.

Sulla pagina Facebook del marchio di Morena, Monica e Marta Fabbri, il direttore artistico e creativo del Marlù Love Tour Andrea Prada presenterà collegamenti live con musicisti cantanti, attori, scrittori, YouTuber e… Si collegherà in presa diretta con medici e infermieri dell’ospedale Infermi di Rimini, chiederà a giornalisti cosa raccontano le loro cronache da Rimini e dalle altre città italiane. Sempre in quelle quattro ore, il creative communication manager Giancarlo Barletta, insieme allo staff social di Marlù, lancerà e seguirà la diretta “Io resto a casa, tu resti a casa, lei, lui, loro restano a casa” su tutti i profili web dell’azienda.

“Da diversi anni, insieme alle amiche e agli amici della onlus La Prima Coccola, noi di Marlù sosteniamo il reparto di terapia neonatale di Rimini. Di fronte a questa drammatica emergenza – spiega Marta Fabbri, responsabile della comunicazione Marlù – abbiamo chiesto agli straordinari volontari di La Prima Coccola cosa avremmo potuto fare. È così che abbiamo aderito alla loro raccolta di fondi per il reparto di rianimazione dell’Ospedale Infermi.

Domenica  faremo , insieme ai tanti amici che ci hanno dato con entusiasmo la loro disponibilità, una diretta web che ci avvicinerà tutti, pur restando a casa, a medici, infermieri, volontari del soccorso. Una iniziativa per far sentire loro il calore della nostra vicinanza, ma soprattutto per contribuire, molto concretamente, a dotarli di più strumenti che li aiutino nella loro missione: curare e salvare vite umane”.

Donare è semplice. Basta inviare un bonifico all’associazione La Prima Coccola. Il denaro raccolto sarà versato all’ospedale Infermi di Rimini e subito usato per acquistare letti da rianimazione, ventilatori da trasporto e presidi per il posizionamento dei pazienti. Tutto ciò grazie alla supervisione e collaborazione di Francesco Lucente, responsabile attrezzature presso l’U.O. Rianimazione, e di Paolo Cenni, dirigente Ingegneria Clinica dell’ospedale Infermi.