Salva

Filtra per



MARLÙ WEBBOH FEST

Marlù premia i cantanti più amati ed i loro sogni!

Marlù e il magazine online di riferimento per la GenZ, Webboh, si sono uniti per dare vita ad un evento musicale in cui i cantanti e i creator più amati del momento salgono sul palco per regalare al pubblico due ore di show e divertimento. Ogni tappa dell'evento è stata occasione per fare del bene: infatti, per ogni biglietto, è stata donata una quota a Pepita Onlus, cooperativa sociale che lavora nelle scuole da 15 anni. Le tematiche sulle quali Pepita lavora da molti anni, integrando l’attività formativa con ricerca permanente sulle tendenze psicosociali, sono di vario tipo: bullismo e cyberbullismo, sicurezza online, legalità, dipendenze (da internet, da sostanza, da gioco d’azzardo, da cibo e altre dipendenze patologiche), violenza tra pari, e rispetto di sè.

SCOPRI TUTTE LE TAPPE


Il “Teatro Nuovo” di San Babila è uno dei palcoscenici storici di Milano. Domenica 5 Dicembre la ribalta si è illuminata per il “Marlù Webboh Fest”. Un pubblico prevalentemente GenZ: 106mila account raggiunti con la diretta nelle due ore e mezza di show, oltre 16mila commenti e un picco di oltre 3mila persone collegate contemporaneamente. Sul palco si sono alternate le voci di Riki, Enula, Giulia Molino e Inder. Con loro anche gli hitmaker che dominano i trend di TikTok e le playlist di Spotify, come Emanuele Aloia (“Il bacio di Klimt”), Will (“Estate”), Patrik Rubino (“Ora”) e Cioffi (“Diecimila bugie”). Ognuno di loro ha ricevuto il “Premio MARLÙ” #keepdreaming, quale ringraziamento per aver regalato sogni ed emozioni al pubblico con la loro musica.


pixel_nero.jpg

Dopo la tappa di Milano, il MARLÙ Webboh Fest si è spostato a Roma. Domenica 27 Marzo lo spettacolo musicale è continuato nella Capitale allo Spazio Rossellini. Dalle ore 17 i nostri idoli si sono esibiti cantando le canzoni che più amiamo e Marlù ha premiato i loro sogni.

Sul palco dello Spazio Rossellini sono saliti tanti cantanti e creator, tra i quali: Matteo Romano, Tancredi, Alfa, Nashley, Michelangelo Vizzini (con Martina Attili), Cioffi e VV. Tra i creators, Brisida e Jasmine Zangarelli.



pixel_nero.jpg

Dopo i successi di Milano e Roma, lo spettacolo più atteso dalla Generazione Z fa tappa a Bologna. Domenica 15 maggio alle ore 16 (Teatro Duse - Via Cartoleria, 42). Sette giovanissimi cantanti interpretano i loro successi, presentati da Andrea Prada, Gaia Clerici e alcuni tra i creator più amati in rete. Al termine della loro esibizione, com’è tradizione per ogni show del tour, i giovani cantanti sono stati premiati da Marlù per la loro capacità di esprimere emozioni, sentimenti e sogni dei giovanissimi, come recita il "Keep Dreaming con Marlù".

Si sono alternati sul palco i cantanti Valerio Mazzei, Astol, Biondo, Emanuele Aloia, Liner, Federico Baroni e Cioffi, e i creator Andrea Fratino, Sofia Crisafulli, Rebecca Parziale e Giulia Salemi. Durante lo show, Marlù, ha dato spazio al tema della lotta al bullismo grazie a Pepita Onlus, che ne parlerà ai giovani presenti in sala e a quelli collegati in streaming!



pixel_nero.jpg

L'evento più atteso della Generazione Z sbarca anche a Firenze. Domenica 29 Maggio, dalle 16, il Tuscany Hall è stato il palcoscenico di uno spettacolo a base di musica e divertimento..

Cantanti e Tiktoker, tra i più amati dal popolo della rete e non solo, Aka7Even, Federica Carta, Biondo, AntoPaga, Liner e 4Calamano e i creator Giulia Salemi, Sofia Crisafulli, Shamzy, EleLocci e Sighkee.


pixel_nero.jpg

Vai alla pagina Instagram di Marlù, e scopri le interviste esclusive nella sezione reel.